Italia da visitare in Aprile

Giardini più belli d'Italia
Giardini più belli d'Italia

Italia da visitare in Aprile

Con l’arrivo della primavera l’Italia da visitare in Aprile ha una scelta di possibilità molto grande. Come possiamo immaginare la luce del periodo pasquale  nel mese di aprile a Roma, come in tutte le zone limitrofe è una luce veramente straordinaria.

Trattandosi del mese di aprile i luoghi che ci vengono subito in mente da visitare sono senza dubbio la maestosa Villa d’Este; residenza del Cardinale Ippolito d’Este che si trova a Tivoli la quale è una residenza Unesco.

La villa ad oggi è una delle Ville più visitare in Italia, e fino al 2019 aveva un numero di turisti che arrivavano fino a 500.000 mila persona. Pertanto per essere una fuori Roma è una villa molto visitata.

La ragione perché vale la pena visitare Villa d’Este in Aprile è dovuta al fatto che a villa d’Este è visibile il tipico giardino all’Italiana. Dove si può ammirare oltre ad uno straordinario repertorio di alberi e piante anche una straordinaria integrazione tra l’architettura ed il suo giardino.

La villa è nota ad oggi per essere la Villa delle Cinquecento fontane le quali sono alimentante con forza dal fiume Aniene. Importante fiume del Lazio che termina nel Tevere per poi sfociare all’Isola Sacra.

I giardini di Ninfa

Sempre nel mese di Aprile vale la pena visitare i giardini di Ninfa, anche perché è il mese più adatto visto che il mese di Aprile e il mese di Maggio è il periodo delle grandi fioriture e pertanto è il periodo migliore per visitare Ninfa. 

Senza dubbio Ninfa fa parte dei Giardini più belli d’Italia. Ad oggi abbiamo la fondazione Caetani che gestisce le visite guidate ed è custode del Giardino creato dalla stessa famiglia Caetani.

Ninfa era un antico borgo medievale abbandonato, e nei primi del novecento riorganizzato dalla moglie di Roffredo Caetani, Marguerite Chapin. Che introdusse molte nuove piante creando un giardino di rara bellezza. Dopo la sua morte Donna Leila prese le retini del giardino creando la Fondazione Caetaini dove ancora oggi, la fondazione persiste nel mantenimento e nel miglioramento dei giardini di Ninfa.

Giardino dei Tarocchi

Altro luogo interessante nel mese di Aprile è il Giardino dei Tarocchi che si trova ai confini tra Lazio e Toscana.  Il giardino viene creato ispirandosi alle carte dei Tarocchi, che sono un gioco divinatorio. Dove ogni statua rappresenta una foglia, ovvero una carta dei tarocchi. L’apertura del giardino è a partire dal primo aprile ecco il perché occorre venire ad aprile.

Inoltre il giardino ha un ricchissimo apparato decoratorio, che oltre ad essere bello è molto complesso. Visto la complessità di ogni figura dei tarocchi, l’itinerario della visita si basa in relazione agli arcani maggiori i quali sono posti seguendo la numerazione in numeri romani dove ogni carta ha un suo proprio significato.

 

 

 

 

Informazioni su Guida Turistica Tivoli 281 Articoli
Siamo un gruppo di guide turistiche abilitate, specializzate e laureate in Storia dell'Arte ed Archeologia. Grazie alla nostra esperienza di oltre 25 anni offriamo visite guidate professionali a Tivoli. I nostri servizi sono in lingua italiana, inglese, francese, portoghese, spagnola.