Ultime notizie da Villa Adriana a Tivoli

Villa Adriana Tivoli
Villa Adriana Tivoli

Ultime notizie da Villa Adriana a Tivoli 

Oggi vi parleremo delle ultime notizie da  Villa Adriana a Tivoli costruita dall’Imperatore Adriano a Tivoli nel II sec.d.C e delle visite guidate in forma semiprivata e privata che è possibile prenotare ogni giorno contattandoci.

Il sito archeologico di Villa Adriana a Tivoli è aperto per tutto il periodo dell’anno e gli orari d’entrata e di uscita variano a seconda delle stagioni.

Ora che andiamo incontro alla primavera sarà possibile rimanere all’interno dell’area archeologica più a lungo e forse è anche uno dei periodi migliori in cui visitare la Villa poiché tutta la natura che si integra perfettamente con le rovine adrianee ritorna a nuova vita.

Vediamo ora da vicino le ultime news che interessano Villa Adriana.

Oggi vi parleremo dei restauro che ha interessato alcuni degli edifici della Villa nonché di alcuni preziosi  manufatti che sono esposti all’interno dell’Antiquarium della Villa Adriana. Il restauro del coccodrillo-fontana trovato nel cd.Canopo di Villa Adriana subito dopo la seconda guerra mondiale.

Nel 1955 in occasione degli scavi condotti dal Prof.Aurigemma nella valletta artificiale pertinente al Canopo dedicato al giovane Antinoo amato da Adriano ( i preziosi manufatti di Antinoo divinizzato si trovano ora nella sezione egizia dei Musei Vaticani a Roma )fu portato alla luce, insieme a molte altre statue un coccodrillo posto su base rettangolare ,le testa leggermente alzata e fauci aperte,e zampe piegate.

Realizzata in marmo cipollino proveniente dalla Grecia in un unico blocco di marmo poiché questo tipo di marmo rende bene le scaglie del coccodrillo , il manufatto in questione era destinato a fontana e ha un aspetto altamente realistico, all’interno delle fauci sono ancora visibili le tracce del tubo in piombo.In epoca adrianea dunque la statua era continuamente bagnata dall’acqua . Si tratta di uno dei coccodrilli lapidei meglio conservati e realizzati di epoca antica. Il manufatto viene ora  a trovarsi nel Museo di Villa Adriana che è stato riaperto al pubblico da poco.

 

Villa Adriana ,ultime notizie dall’area archeologica di Villa Adriana .Il coccodrillo restaurato ora visibile nell’antiquarium.

Durante le visite guidate in forma privata e semiprivata che è possibile prenotare tutti i giorni tramite il nostro sito la nostra guida vi accompagnerà a vedere il coccodrillo resturato esposto ora al piano superiore dell’antiquarium.   Dopo un restauro attento e curato curato dalla  Direzione Villae  la statua del coccodrillo che impreziosiva la banchina orientale del cd Canopo di Villa Adriana dunque è tornato di nuovo visibile.

L’intervento di tipo conservativo che ha interessato la statua ha consolidato le parti piu fragili dell’animale in modo da garantirne maggiore stabilità. Il restauro ha avuto anche lo scopo di togliere le antiche integrazioni in gesso che erano state realizzate nei decenni passati conferendo alla statua maggiore ralismo e dinamicità.

Le fatturazioni presenti inoltre sono state tutte consolidate con resina acrilica e epossidica . La pulitura degli strati esterni è stata realizzata invece con solventi in argilla, le superficie sono state poi protette da uno strato di resina acrilica in soluzione che è servita anche a dare di nuovo cromi,  persa a causa dell’erosione subita negli anni, a tutto il manufatto. La scultura ora è visibile al piano superiore del Museo di Villa Adriana che è aperto tutti i giorni al pubblico con gli stessi orari dell’area archeologica.

Ultime notizie  da Villa Adriana, il restauro del Plastico della Villa Adriana

Il Plastico della Villa Adriana che viene a trovarsi poco dopo l’accesso all’area archeologica è stato di recente oggetto di restauro, per un periodo quindi non è stato possibile visionarlo, da poco è diventato nuovamente fruibile al pubblico.

Le visite guidate che è possibile prenotare tutti i giorni al nostro Sito e che svolgiamo in forma semiprivata ( max 8 pax) e in forma privata prevedono l’introduzione alla storia della Villa iniziando proprio dal Plastico. Importantissimo punto d’inizio della visita guidata il Plastico  permette dunque di vedere come era originariamente Villa Adriana e soprattutto si riesce a visualizzare il percorso che la vostra guida seguirà nel corso del tour guidato.

Cenni storici del Plastico 

Il Plastico della Villa Adriana fu realizzato dall’architetto Italo Gismondi, il primo venne eseguito nel 1938 in occasione della mostra augustea della Romanità ed è tuttora visibile a Roma nel Museo della Civiltà Romana , l’altro è quello ora visibile nell’area archeologica e risale al 1956 e quindi rispetto al primo anche più aggiornato.

Lo Stato di Conservazione a causa del tempo si era notevolmente alterato, sulla sua superficie si era infatti depositato una polvere finissima di coore bruno rossastro.

Tra le varie sezioni del Plastico vi erano inoltre numerose fratture e scollamenti. Alcuni elementi quali alberi ,cespugli erano fortemente danneggiati o mancanti come anche numerose parti architettoniche. Anche la parte sottostante risultava in parte compromessa.

La prima fase del restuaro ha dunque interessato in primo luogo la pulitura esterna creando ponteggi grazie ai quali si potessero raggiungere anche le parti centrali,si è intervenuti con pulitura meccanica come specilli e spatole.

Sono state fatte tutte le integrazioni cromatiche della pellicola originaria andata persa e stuccature  e integrazioni laddove era necessario, gli elementi mancanti sono stati inoltre ripristinati in gesso. Si è provveduto poi alla pulizia degli elementi in legno trattandoli anche con prodotti antitarlo specifici.

Informazioni utili

Costo del biglietto € 10,00  con lo stesso biglietto è possibile visitare anche il Museo della Villa Adriana.

Accanto al Plastico della Villa Adriana c’è un Punto Ristoro nonché i servizi igienici che si trovano anche in prossimità dell’Antiquarium.

Consigliamo di visitare il Museo della Villa alla fine del tour

Nel corso delle nostre visite guidate che è possibile prenotare al nostro sito tutti i giorni in forma privata e semiprivata dedichiamo tempo anche alla visita del’antiquarium dove sono visibile statue notevoli provenienti dal Canopo e da altre parti della Villa.

Ricordiamo per chi è interessato che è possibile prenotare anche Visite guidate in forma privata e semiprivata anche alla Villa D’Este . Solitamente la visita guidata alla Villa Adriana si svolge in mattinata , a seguire pausa pranzo. Dopo pranzo segue la Visita guidata alla Villa D’Este.

Informazioni su Guida Turistica Tivoli 281 Articoli
Siamo un gruppo di guide turistiche abilitate, specializzate e laureate in Storia dell'Arte ed Archeologia. Grazie alla nostra esperienza di oltre 25 anni offriamo visite guidate professionali a Tivoli. I nostri servizi sono in lingua italiana, inglese, francese, portoghese, spagnola.